creazioni natalizie semplici,naturalmente con piante grasse

creazioni natalizie con piante grasse: belle piante e qualche idea carina per graziosissimi regali

non è necessario spendere tanto per creazioni natalizie destinate a doni originali e graziosi, o alla decorazione della casa.   Molto meglio “creare” i nostri regali che comprarli al super, anche per principio. Ciò che si ricicla e ciò che si “crea” pensando alla persona che riceverà il regalo, darà un valore aggiunto al risultato finale.

Quest’anno ho pensato al riciclo di cose di cucina, vecchie scatole da biscotti, (amo in modo particolare quelle con qualche chiazza di ruggine in ordine sparso) qualche lattierina e vassoietti dismessi.

latta e ruggine con preziosa Sansevieria masoniana victoria
latta e ruggine con preziosa Sansevieria masoniana victoria
vecchie scatole con fascino retrò
vecchie scatole con fascino retrò

Anche le masserizie sbrecciate hanno un loro fascino

lattierina
lattierina

…e le scatole da fagioli o conserve fanno molto Messico e diventano creazioni natalizie

barattoli da fagioli
barattoli da fagioli

 

vasetti
vasetti da cucina

 

utile anche il riciclaggio di cose che ci hanno stancato o con colori che non si sposano più col nostro umore

biscottiera di recupero
biscottiera

Quasi tutto si ricicla,l’unica cosa a cui non sono ancora riuscita ad affezionarmi sono i secchi di plastica,  che in Messico per esempio, sono molto usati per la decorazione di giardini e davanzali, ma  ci sto lavorando. Quando avrò realizzato che non tornerò mai più in Messico, forse riempirò i miei balconi di secchi bianchi, quelli da tempera, con piante grasse, piante aromatiche e peperoncini piccanti. Non sembra  meraviglioso tutto ciò che abbiamo perso?

l’angolo alternativo

Dopo settimane (sembrano mesi) di martellanti, insulse, scemissime pubblicità di profumi, suggerisco di passare ai balocchi. Fanno Natale, costano meno e si possono apprezzare senza strapparsi i vestiti di dosso (che in questa stagione sarà evocatorio ma anche deleterio per la bolletta del riscaldamento).

Passato Natale i balocchi staranno benissimo appesi ai bastoni delle tende, sono leggerissimi e decorativi tutto l’anno. Le piante apprezzeranno la posizione luminosa e ci daranno grandi soddisfazioni.  Basterà togliere i nastrini rossi che già l’otto gennaio saranno insopportabili.

 

balocchibalocchi

Se hai qualcosa da insegnarci o da chiederci lascia un messaggio, la nostra curiosità è infinita e la nostra esperienza è a tua disposizione!

Se ti interessano i miei articoli iscriviti al blog, e sarai informato via mail di ogni nuova uscita. Ricorda che ogni condivisione mi darà visibilità e nuovo entusiasmo.

queste e altre idee sono in vendita nella nostra serra